Ancot newsletter Archives - Pagina 4 di 4 - Comuni Termali Ancot

Ancot newsletter

News Letter n. 8 dicembre 2012

In questa News Letter:

1. Riabilitazione e termalismo. ANCOT scrive al Ministro della Salute

2. Progetto europeo di cultura termale “SOURCES of culture: Cafès de l’Europe”. La partecipazione di ANCOT

3. EHTTA Visibilità e promozione delle Città Storiche Termali

4. Intesa ANCOT/ANMCT

5. Comune di Stenico, benvenuto in ANCOT!

6. Montecatini Terme: il rinnovamento dell’offerta termale all’interno di un progetto di rilancio

Files allegati:
ANCOT Newsletter 9 dicembre 2012.pdf

9 Dicembre 2012
News Letter n. 7 ottobre 2012

Ricordiamo Massimo Vannucci parlamentare amico del termalismo

Massimo Vannucci, grande amico del termalismo e di molti di noi, è morto il 5 ottobre scorso, lasciando al mondo termale italiano un lavoro ampio ed intenso tra cui l’importante PDL n. 4570/2011 di aggiornamento della legge di riordino termale n. 323/2000. Il profondo rammarico per la sua scomparsa si accompagna al ricordo dell’impegno politico e sociale dell’uomo e del parlamentare. A noi il compito di portarne avanti le istanze insieme con l’Associazione dei parlamentari “Amici del termalismo” di cui era portavoce autorevole e puntuale. Ci stringiamo con affetto alla famiglia e, per onorarne la memoria, pubblichiamo la bellissima lettera di saluto ad amici, compagni di partito e conoscenti scritta pochi giorni prima di morire e letta da Pier Luigi Bersani alla Camera dei Deputati.

Massimo Tedeschi – Presidente A.N.CO.T.

“Ringrazio per la vita che mi è stata data….”

Carissimi tutti,

ringrazio per la vita che mi è stata data e che tanto mi ha dato. Ho cercato anche io di dare aiuto quando ho potuto. Avrei potuto fare anche di più e meglio, ma abbiamo dovuto fermarci per le implacabili leggi naturali.

NON RIMPIANGO niente, credo di potermi presentare con un bilancio positivo all’esame della storia. Credo che la vita eterna consista nell’aver contribuito all’evoluzione dell’umanità e che il giudizio sull’operato in questa terra venga dato dalle opere, dalle azioni, dalla conoscenza, dalle emozioni e dalla positività trasmessa agli altri e ci sia quindi un premio nel se e nel come continuiamo a vivere con chi rimane.

LA PAURA non è per la morte, ma per l’oblio. Ma so che non sarà così. Per questo vi ringrazio, per portarmi dentro di voi fino a quando vi sarà possibile. Vorrei abbracciarvi tutti, uno per uno: la mia famiglia, gli amici, i colleghi e i compagni del mio partito e non solo. Le tante persone che ho incontrato e apprezzato in questi anni, con le quali abbiamo fatto azioni ed opere, sempre guardando al bene comune. A quanti mi hanno sostenuto e voluto bene, da Macerata Feltria al Montefeltro, alla nostra provincia bella ed alle Marche.

Vi abbraccio

Ciao,

Massimo

Files allegati:
ANCOT News Letter_7.pdf

5 Ottobre 2012
Indietro