Il Presidente Claudio: ANCOT collaborerà con ANCI - Comuni Termali Ancot

Il Presidente Claudio: ANCOT collaborerà con ANCI

Il Presidente Claudio: ANCOT collaborerà con ANCI

ANCOT collaborerà con l’ANCI

“Cercheremo di operare anche insieme a Federalberghi e ad ANCI perchè oramai divisi non si va da nessuna parte”, lo scrive, e può anche sorprendere, il sindaco Luca Claudio nelle vesti di presidente Ancot. L’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani è stata infatti dipinta dal primo cittadino aponense come un carrozzone costoso e inutile quando decise che il municipio di Abano non ne facesse più parte. Cambio di idee? “Continuo a pensare che sia un contenitore che non può dare benefici se non si mette davvero a rappresentare i Comuni – replica senza scomporsi Claudio – prova ne sia la parte avuta dal suo ex presidente. Graziano Delrio nei governi Letta e Renzi che hanno aumentato la pressione fiscale che i Comuni devono esercitare sui cittadini e diminuito i trasferimenti. Però spero che i 150 Comuni termali italiani possano avere ascolto e ottenere qualcosa anche dall’ANCI, perchè oggi stanno soffrendo. Attegiamento diverso perchè divrese sono le responsabilità delle due cariche di Claudio, che intende rilanciare anche l’ANCOT. Varate infatti nel primo Direttivo dell’Associazione dei Comuni Termali che ha presieduto una serie di iniziative. Ad esempio per “pesare” di più:”E’ partita una campagna informativa sull’attività di ANCOT. E’ importante rafforzare il ruolo dell’associazione rendendola concreta e operativa”.

Da Il Gazzettino di Padova 6 marzo 2014

Files allegati:
Articolo Il Gazzettino 06.03.2014.pdf

6 Marzo 2014
Commenti

Comments are closed here.

Indietro